Silvia Boccardi

Per informazioni e contatti

contact-boccardi@elastica.eu

Classe ’89, si laurea in Sociology and Media alla City University di Londra e consegue poi un master in Television Journalism presso la Goldsmith University.

Dal 2013 contribuisce alla realizzazione di tre stagioni di ‘VICEonSkyTG24’, programma televisivo di reportage dall’Italia e dal mondo; nel 2017 è co-fondatrice della casa di produzione indipendente Unozerozerouno e nello stesso periodo realizza alcuni servizi televisivi per il programma della prima serata di Rai 2 ‘Nemo, nessuno escluso’ e inizia a collaborare con diverse reti e testate straniere tra cui BBC, The Guardian e The Wall Street Journal.

Nel 2018 diventa Outreach and Programming Coordinator del capitolo italiano di Video Consortium e nel 2019 è docente del corso di Video Giornalismo e di Reporting and Digital della Scuola Holden e al Master di Giornalismo di Torino. A giugno dello stesso anno vince insieme ad altre tre colleghe il DIG Pitch Award, grazie al quale realizzerà a Baghdad il documentario ‘Iraq, gioventù in prima linea’ per il canale televisivo franco tedesco Artè.

Nel 2020 si unisce alla squadra di Will, la più grande community nel mondo dell’informazione social in Italia, inizialmente come producer video e poi come autrice di punta e socia del media. Qui negli anni si occupa di Diversity Equity and Inclusion, di diritti, di sanità e immigrazione e realizza diversi reportage, dal Guatemala all’Ucraina.

Al momento lavora al programma di documentari ‘100 minuti’, in onda in prima serata su LA7 dalla primavera 2024, con un’inchiesta sulla sanità italiana.

Parla fluentemente inglese