Giuseppe Morici

Per informazioni e contatti

contact-morici@elastica.eu

Laureato in Scienze Politiche alla LUISS, dopo un Master in Marketing ha iniziato la sua esperienza professionale in Procter & Gamble, prima in Italia e poi a Londra e a Ginevra. In seguito, ha lavorato in Monitor, la società di consulenza strategica fondata da Michael Porter, per poi passare in Bolton nel ruolo di Direttore Generale della divisione alimentare italiana. Per dieci anni dal 2008 ha lavorato in Barilla, per poi rientrare nel Gruppo Bolton dapprima come CEO della Business Unit Food e in seguito come CEO dell’intero Gruppo.

Già membro del CdA del Gruppo Feltrinelli dal 2019, ne è oggi Vicepresidente e dal 2023 è anche membro del CdA di Scuola Holden, la scuola di scrittura di Alessandro Baricco. 

È inoltre Operating Partner della holding di investimento NUO (Gruppo Exor) per cui segue in particolare le partecipate e i dossier di sviluppo nei settori del food e del largo consumo; è Senior Advisor di EY per i Consumer Goods, Executive in Residence di IMD e svolge attività di consulenza e formazione per fondi di investimento e per singole aziende.  

Ha pubblicato per Feltrinelli Fare marketing rimanendo brave persone. Etica e poetica del mestiere più discusso del mondo (2014), Fare i manager rimanendo brave persone. Istruzioni per evitare la fine del mondo (e delle aziende) (2018), Leader ma non troppo. Arte e fatica di guidare un’azienda (2022), il libro per ragazzi Non solo soldi! Parole e storie per capire l’economia (2023) e Crescere è una cosa da grandi. Perché le intenzioni di un’azienda contano più delle sue dimensioni (2024).

È chiamato ad intervenire come keynote speaker in aziende e in contesti culturali sui temi della leadership e del management, sui cambiamenti culturali e strategici necessari alla crescita aziendale, sul ruolo e la responsabilità sociale delle imprese e sulla governance d’impresa con particolare focus sui ruoli del management e della proprietà nelle aziende familiari. 

È inoltre esperto di food e sostenibilità delle filiere alimentari, di internazionalizzazione dell’italian food e negli ambiti del marketing, del branding e della comunicazione.

IF! 2022 | Leader ma non troppo | Giuseppe Morici e Giuseppe Mastromatteo