Vialli Mynameisluca Foto©giacomomaestri 54

Cliente

Fondazione Vialli e Mauro per La Ricerca e Lo Sport Onlus

Servizi

Ideazione

Contenuti

Casting

Comunicazione

Rapporti istituzionali

Produzione

Grafiche

Segreteria organizzativa

Ufficio stampa

Dove e quando

Genova, 8 gennaio 2024

Guarda la
rassegna stampa

“My name is Luca. Ballata per Vialli” il titolo dell’evento solidale fortemente voluto dalla Fondazione Vialli e Mauro per La Ricerca e Lo Sport Onlus per ricordare Gianluca Vialli nel primo anno dalla sua scomparsa, perché «Vialli non si celebra, si festeggia», con il ritmo allegro e vivace delle ballate popolari.

Una serata dall’impianto teatrale fatta di note e performance di parola per raccontare la storia del calciatore, ma soprattutto lo spirito dell’uomo-Vialli, costruita per accompagnare il pubblico in un viaggio poetico lungo le tre direttrici della vita di Luca: il calcio, la musica e la solidarietà.
Tra i protagonisti tanti sportivi e giornalisti, artisti e musicisti, amici ed estimatori, ognuno con ricordi e aneddoti da raccontare e condividere.

1950

Biglietti venduti in sette giorni. Evento SOLD OUT!

46

Ospiti sul palco, tra sportivi e giornalisti, artisti e musicisti, amici ed estimatori di Luca

800+

Uscite su carta stampata, web, radio e TV

A condurre lo spettacolo Ilaria D’Amico e Tommaso Labate, in compagnia di tantissimi ospiti dal mondo del calcio tra cui Roberto Mancini e Pep Guardiola, i protagonisti della Sampdoria dello Scudetto ‘90-’91 e quelli della Juventus che nel 1996 conquistò la sua ultima Champions League; e poi Paolo Di Canio, Giorgio Chiellini, Gianluigi Buffon, Beppe Bergomi, Luca Marchegiani e Pierluigi Collina insieme ai giornalisti e telecronisti sportivi Bruno Pizzul, Fabio Caressa, Paolo Condò, Giorgio Porrà e Paolo Giampieri.

Con la colonna sonora live a cura della Ballo Band, sul palco anche un’emozionante Paola Turci ad interpretare la “Leva Calcistica del ‘68”, il cantautore Dario Brunori e i virtuosismi del Maestro Mario Brunello. E poi le interpretazioni artistiche di Neri Marcorè e Lodo Guenzi e i testi originali messi in scena da Paolo Nori e Valerio Aprea, quest’ultimo scritto da Makkox.
Un’ampia parentesi della serata solidale è stata dedicata alla Fondazione Vialli e Mauro, aperta dagli speaker radiofonici Andrea & Michele di Radio Deejay e proseguita in un crescendo di emozioni, con Fedez che ha portato sul palco la sua personale testimonianza dei momenti condivisi con Gianluca raggiunto da Sofia Vialli che ha commosso il pubblico con un omaggio al padre al quale è seguito un lungo e scrosciante applauso.

A cura di Elastica i contenuti, il casting e la comunicazione dell’evento, la produzione e l’identità grafica del progetto, oltre alla segreteria organizzativa, alla gestione dei rapporti istituzionali e alle attività di ufficio stampa che hanno generato oltre 800 uscite su carta stampata, web, radio e TV.

L’evento è stato organizzato con il patrocinio e il sostegno della Regione Liguria e con il patrocinio del Comune di Genova, e il ricavato è stato devoluto dalla Fondazione Vialli e Mauro a sostegno del progetto “MOMALS: monitoraggio e analisimulti-omica della SLA” dei Centri Clinici NeMO di Milano e Arenzano (GE).

Ph @giacomomaestri_photo