Prefazione a cura di <br> Nives Meroi
Libro: Montagne

Casa Editrice

Skira

Data di uscita

7 ottobre 2021

La montagna è simbolo di valori, sentimenti, stati d’animo e aspirazioni umane, nonché del rapporto tra uomo e natura che viene esplorato, descritto e riscoperto in questa nuova grande pubblicazione.

Partendo dalle più famose del pianeta, suddivise nei vari continenti, il libro presenta le vette dell’Himalaya e del Karakorum, che formano “il tetto del mondo”. E si arriva fino in Patagonia, un luogo estremo, una frontiera dell’immaginazione ricca di scenari naturali che sembrano essere l’inizio e la fine di tutto. Attraverso le montagne, è possibile scoprire una nuova dimensione del continente africano, dalle scogliere a picco dei canyon dell’Atlante alle nevi del Kilimanjaro e Ruwenzori. Il grande nord dell’Alaska offre visioni di quel regno di gelo su cui il Denali, la montagna più alta del continente nordamericano, svetta per oltre 6.000 metri. L’Europa e le Alpi, con la magia delle Dolomiti, Patrimonio dell’Umanità Unesco dal 2009, chiudono lo straordinario viaggio tra le vette che da sempre affascinano l’uomo.

Il lettore è accompagnato in questa straordinaria avventura da famosi compagni di viaggio che sono rimasti affascinati dal potere delle montagne e che ci hanno lasciato pagine immortali: citazioni di Dante Alighieri, John Muir, Paulo Coelho, Victor Hugo, Lord Byron, Jane Austen, Friedrich Nietzsche, William Shakespeare, Jeanne Moreau, JRR Tolkien e Haruki.

Vuoi conoscere meglio Nives Meroi?
Visita la sua pagina