Michela Marzano

Filosofa, saggista e scrittrice, è autrice di numerosi saggi e articoli di filosofia morale e politica. L’analisi della fragilità della condizione umana rappresenta il punto di partenza delle sue ricerche e delle sue riflessioni filosofiche.

Michela Marzano è nata a Roma nel 1970. Ha studiato alla Normale Superiore di Pisa e dal 1998 vive a Parigi, dove è professore ordinario di filosofia morale all’Université Paris Descartes. Collabora con “la Repubblica” e “La Stampa”. Ha scritto numerosi saggi e romanzi sia in francese sia in italiano, tradotti poi in molte lingue. Con L’amore è tutto: è tutto ciò che so dell’amore (UTET) ha vinto il Premio Bancarella 2014. Il suo ultimo romanzo è Stirpe e vergogna, pubblicato da Rizzoli nel 2021.

Per informazioni e contatti: contact-marzano@elastica.eu