Massimo Polidoro

Giornalista, divulgatore, scrittore e coinvolgente storyteller. È tra i principali esperti internazionali di fatti misteriosi e psicologia dell’insolito, che racconta sulla carta, in tv, sui social e da qualche tempo anche in teatro.

Da sempre attratto dal lato misterioso della storia e della scienza è stato allievo del celebre illusionista James Randi. Ha contribuito a fondare insieme a Piero Angela, Margherita Hack e Umberto Eco il CICAP (Comitato italiano per il controllo delle affermazioni sulle pseudoscienze), di cui è Segretario e per il quale ha ideato e dirige il CICAP Fest, Festival della scienza della curiosità, che ogni anno raduna a Padova i nomi più rappresentativi della scienza e della cultura.

Laureato in psicologia all’Università di Padova, ha tenuto il primo e unico corso universitario di Psicologia dell’insolito presso la Facoltà di Psicologia dell’Università di Milano-Bicocca e ha insegnato Comunicazione della scienza ai dottorandi dell’Università di Padova. È Fellow del Center for Skeptical Inquiry ed è spesso chiamato a tenere incontri e seminari in Europa e negli Stati Uniti. Presenza fissa a “Superquark”, dove indaga con Piero Angela i presunti misteri e spiega perché crediamo alle bufale, ha scritto e condotto speciali per Focus TV ed è stato autore e conduttore di numerosi programmi di divulgazione, tra cui “Legend Detectives” (Discovery Channel), “Eva: lo spettacolo della scienza” (Rai 2) e molti altri.

Conduce il podcast “Questa è scienza!” per Audible. Collabora con Focus e cura una rubrica fissa sulla rivista americana The Skeptical Inquirer. Ha scritto più di cinquanta bestseller, tra gli ultimi Geniale: 13 lezioni che ho ricevuto da un mago leggendario sull’arte di vivere e pensare (Feltrinelli, 2022), Pensa come uno scienziato: come coltivare l’arte del dubbio (Piemme, 2021), e Atlante dei luoghi misteriosi dell’antichità (Bompiani, 2020), oltre a romani per ragazzi pubblicati con Il Battello a Vapore, come La libreria dei misteri (2020), Il segreto di Colombo (2018) e Il tesoro di Leonardo (2016).

Presenta coinvolgenti conferenze divulgative, sia in italiano che in inglese, che spaziano dal piacere della curiosità all’indagine dei misteri, dalla psicologia dell’insolito al racconto di personalità e vicende storiche, scientifiche e artistiche. Conduce inoltre corsi ed eventi legati alla scienza, all’informazione e alla scrittura. In occasione dei 500 anni dalla morte di Leonardo da Vinci ha esordito in teatro con lo spettacolo Io, Leonardo da Vinci, un racconto emozionante dell’uomo Leonardo.

Per informazioni e contatti: contact-polidoro@elastica.eu