Mario Cucinella

Architetto e Designer vincitore di numerosi premi internazionali, è il fondatore dello studio internazionale MCA – Mario Cucinella Architects, nato a Parigi nel 1992 e che oggi ha sede a Bologna e Milano.

Mario Cucinella nasce a Palermo nel 1960, si laurea in Architettura all’Università di Genova nel 1986 e fino al 1992 lavora con Renzo Piano a Genova e a Parigi, dove fonda MCA, studio che oggi si avvale di un team internazionale composto da più di cento collaboratori. Lo studio possiede una solida esperienza nella progettazione architettonica e integra strategie ambientali ed energetiche, portando avanti ricerche sui temi della sostenibilità secondo un approccio olistico.

Nel 2012 fonda Building Green Futures, organizzazione no-profit il cui obiettivo è fondere cultura ambientale e tecnologia per ricreare un’architettura che garantisca dignità, qualità e performance nel rispetto dell’ambiente. Progetto simbolo di BGF è la Kuwait School a Gaza, sviluppata in partnership con UNRWA, l’agenzia delle Nazioni Unite per il soccorso ai rifugiati e profughi palestinesi e del Medio Oriente.

Nel 2014 collabora in qualità di tutor con Renzo Piano al progetto G124 per il recupero delle periferie in Italia. Nel 2015 fonda a Bologna SOS – School of Sustainability, scuola post-laurea volta alla formazione di figure professionali nel campo della sostenibilità.  Nel 2016 il Royal Institute of British Architects gli conferisce la nomina di International Fellowship 2016 e l’anno successivo l’American Institute of Architects gli attribuisce il prestigioso Honorary Fellowship Award. Nel 2018 è curatore del Padiglione Italia alla 16° Mostra Internazionale di Architettura di Venezia con “Arcipelago Italia”, mostra-progetto dedicata alle aree interne del Paese.  Nel 2017 inizia l’attività di designer lavorando con aziende italiane di eccellenza e nel 2019, in occasione della Milano Design Week, presenta la collezione di design “Building Objects” ispirata ai suoi progetti di architettura.

Tra le sue realizzazioni più significative: il Centre for Sustainable Energy Technologies (CSET) di Ningbo, la sede della società 3M a Milano e il progetto per l’Agenzia regionale per l’Ambiente (ARPA) a Ferrara; il nuovo Palazzo Comunale di Bologna e il nido d’infanzia di Guastalla, ispirato al ventre della balena di Pinocchio; il Polo Universitario ad Aosta, l’edificio One Airport Square ad Accra, la nuova sede delle Poste e Telecomunicazioni ARPT e  il Centro Universitario Ospedaliero ad Algeri e il Polo Chirurgico per l’Ospedale San Raffaele di Milano.

Per informazioni e contatti: contact-cucinella@elastica.eu