Francesco Cicione

Imprenditore possibilista, attento a coniugare pensiero e azione, opera nel mondo dell’innovazione ed è impegnato in un costante sforzo di comprensione e di racconto multidisciplinare della complessità contemporanea, segnata da discontinuità paradigmatiche epocali e da un crescente bisogno di autenticità e di senso.

Fondatore e presidente di Entopan – Smart Networks & Strategies, ha promosso e coordinato la nascita di Harmonic Innovation Group Benefit Holding SPA e lo sviluppo del progetto Harmonic Innovation Hub, il più esteso ed articolato campus per l’innovazione del Sud Italia e dell’Area del Mediterraneo, che si propone come piattaforma totale per l’innovazione con l’obiettivo di accompagnare imprese, territori e pubbliche amministrazioni nelle sfide della transizione digitale, ambientale e socio-economica mediante il coinvolgimento dei più importanti player, centri di ricerca, start-up e fondi di investimento, per l’affermazione di percorsi concreti e virtuosi di crescita sostenibile a forte impatto.

Nell’ambito dello stesso progetto ha coordinato e promosso, tra le altre cose, la nascita di Entopan Innovation (il primo ed unico incubatore/acceleratore certificato della Calabria e della Sicilia accreditato presso i più importanti fondi di investimento e centri di competenza a livello globale), di Harmonic Innovation Research (il primo centro di ricerca meridionale di iniziativa privata sui temi della Società 5.0 che gode di una stabile partnership con la prestigiosa Fondazione Bruno Kessler) e di OASI – Oltre Advanced School of InnovationCorporate Academy di cui è co-direttore e che propone, in collaborazione con le tre Università Calabresi, un catalogo formativo di circa 100 corsi, con una faculty che annovera alcune delle più prestigiose personalità del mondo dell’economia, del management, della ricerca, della cultura e dell’innovazione.

Inoltre, ha ideato e coordinato numerosi programmi di open innovation ed acceleration che hanno consentito l’emersione di un ampio e qualificato ecosistema popolato da circa 500 application attente a coniugare Tech & Social Innovation.

È Advisor di importanti player sui temi dell’innovazione e Venture Partner di qualificati Fondi di Investimento e Venture Capital tra cui The Techshop.

Particolarmente attento ai temi dell’economia dello sviluppo ed alle sue implicazioni geo-politiche e teoriche, insieme all’economista Luca Meldolesi che ne è Presidente, ha fondato ed è Vice Presidente Esecutivo di International Institute Colorni-Hirschmanthink thank che opera su scala globale coinvolgendo in maniera stabile ed organica alcuni tra i più importanti scienziati sociali ed economisti di formazione colorniana ed hirschmaniana attivi sulla scena mondiale oltre che in collaborazione con le più importanti e prestigiose Istituzioni ed Università internazionali, suggerendo analisi, visioni, metodi e strumenti per affrontare le grandi transizioni della nostra era.

Ispiratore del paradigma dell’Innovazione Armonica che si sta affermando su ampia scala nella comunità scientifica ed operativa di riferimento, promuove l’affermazione di un approccio sistemico ed integrato ai temi della Super Smart Society 5.0 ed alle sfide dell’Agenda Onu 2030, del New Green Deal e del Next Generation EU che cerca di perseguire ed implementare, contaminando ed integrando domini disciplinari diversi in una costante tensione alla valorizzazione degli impatti e dei dividendi culturali, alla costruzione di valore e bene comune, per l’affermazione di una economia generativa, coesiva, sostenibile ed eticamente ispirata.

Di formazione cattolica, è impegnato nella promozione del dialogo tra fede e cultura, tecnica e spiritualità, anche attraverso la rassegna Maieutikè di cui è ideatore e Direttore.

È curatore e direttore della collana editoriale Harmonic Innovation della Rubettino Editoreoltre che dell’Harmonic Innovation Festival.

Per informazioni e contatti: contact-cicione@elastica.eu