Emanuele Bompan

Giornalista ambientale e geografo, si occupa di economia circolare, cambiamenti climatici, innovazione, energia, mobilità sostenibile e green-economy. Vive tra l’Italia e gli Stati Uniti e ha ricevuto numerosi riconoscimenti anche all’estero. 

Nato nel 1981, studia principalmente a Bologna, dove consegue la laurea triennale in Comunicazione e Giornalismo e quella magistrale in Geografia e Processi Territoriali. Nel 2007 consegue un certificato in Cartografia presso la University of Wisconsin–Madison, negli Stati Uniti. In seguito torna a Bologna, dove si dedica a una ricerca storica sul cambiamento climatico conseguendo il dottorato nel 2013.

Dal 2009 è il principale collaboratore di BioEcoGeo, testata che si occupa di clima, energia, green-economy e biodiversità. Nel 2011 inizia a collaborare con il Sole24Ore e con La Stampa Tuttogreen e nel 2013 è consulente del Progetto Manifattura per quanto riguarda l’economia circolare e la green-economy. Dal 2018 è Editor-in-Chief di Renewable Matter, rivista ambientale specializzata in bio-economia ed economia circolare, mentre nel 2017 diviene consulente per l’Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo.

Ha ha vinto numerosi premi, tra cui il Premio Giornalista Della Terra – EarthDay, l’Innovation in Development Reporting Grant Programme (per quattro volte, dal 2013 al 2016) e una Fellowship al Middlebury College (Vermont) per Environmental Journalism nel 2011. Ha pubblicato, fra gli altri: Che cosa è l’economia circolare (Edizioni Ambiente, 2016) e L’Atlante Geopolitico dell’Acqua (Hoepli, 2019).

Per informazioni e contatti: contact-bompan@elastica.eu