Anna Masera

Pioniera del giornalismo online, è una delle voci italiane più autorevoli nel campo dell’economia digitale e della digitalizzazione d’impresa.

Vicedirettrice al Giornale di Brescia responsabile dello sviluppo digitale dal febbraio 2022, è stata per oltre 20 anni al quotidiano La Stampa, prima come responsabile al web, poi come social media editor – prima in Italia – e infine garante dei lettori (public editor), unica in Italia.

Dagli anni Novanta si occupa di internet e giornalismo digitale. È stata chiamata alla Camera dei Deputati nel 2014 e 2015 come capo ufficio stampa con l’incarico di digitalizzarne la comunicazione.
Nel libro “Internet, i nostri diritti” (Laterza), scritto a quattro mani con il giurista Guido Scorza, ha divulgato la Dichiarazione dei diritti in Internet votata all’unanimità nel novembre 2015 in Aula dopo due anni di lavoro in Commissione di studio con il prof. Stefano Rodotà. Dal 2016 al 2020 ha diretto il Master in Giornalismo all’Università di Torino ed è stata responsabile delle testate di Futura.news.
È giornalista professionista dal 1986 e laureata cum laude a Yale in Storia, con un Master in Giornalismo alla Columbia University.

Per informazioni e contatti: contact-masera@elastica.eu