La Repubblica delle Idee

La Repubblica delle Idee, quarta puntata. L’edizione 2015 del festival del giornale si è tenuta quest’anno a Genova, dal 4 al 7 giugno, sotto il titolo “Ripensare il mondo”, tema ambizioso ma che ha consentito di declinare tutti gli argomenti sul tappeto in una chiave rivolta al futuro. 4 giorni con oltre 80 appuntamenti e 200 speaker: questo il bilancio di un appuntamento anche quest’anno seguitissimo da un pubblico proveniente da tutta Italia. Tra gli ospiti il premio Nobel per la Pace Tawakkul Karman, gli scrittori Alessandro Baricco e Niccolò Ammaniti, il fondatore di Slow Food Carlo Petrini, gli attori Claudio Bisio e Alba Rohrwacher e due grandi cantautori: Paolo Conte e Ivano Fossati.
In scena anche l’edizione genovese di Webnotte, venerdì sera a piazza Matteotti, con Assante e Castaldo e i loro ospiti: Marco Mengoni, I Camillas, Gruppo Spontaneo Trallallero, Max Paiella e Mark Hanna Band. Un momento di grande emozione è stata l’intervista pubblica con Eugenio Scalfari.
Poi non solo parole, ma anche immagini. E’ stato il caso di Gipi impegnato in una chiacchierata sulla graphic novel, mentre di vignette hanno discusso anche Altan e Adriano Sofri, non in ultimo Massimo Bucchi.
Infine un appuntamento attesissimo è stato quello con l’archistar Renzo Piano che ha parlato di “L’essenza dell’architetto è lo spirito di avventura”.

Foto di Giacomo Maestri
portfolio