Coop – Stop Tampon Tax

Una tassa ingiusta e da ridurre (l’Iva che grava sugli assorbenti con l’aliquota al 22% come se fossero beni di lusso), la ripresa di una mobilitazione che fa leva su una petizione di successo (su Change.org raggiunte le
650.000 firme), lo strumento digitale come democrazia partecipata e gli atti concreti di amministrazioni pubbliche e di una realtà come Coop che ha sposato questa causa nell’ambito della sua campagna Close the Gap.

Il 29 ottobre 2021 nella biblioteca del Senato in Piazza della Minerva a Roma, Coop ha presentato al pubblico e alla stampa i risultati raggiunti, le tappe percorse e le richieste alla politica per eliminare la Tampon Tax. Erano presenti Silvia De Dea e Agnese Zappalà per Onde Rosa, Fiamma Goretti e Martina Pieri per Change.org, Laura Sparavigna per l’associazione Tocca a NOI e Maura Latini per Coop Italia.

All’uscita dell’incontro gli ospiti sono stati catturati da una performance di street dance dalla coreografia inedita, originale e site specific, pensata ad hoc per questo evento.

Elastica, sempre al fianco di Coop nella costruzione di progetti di alto valore sociale, ha curato il coordinamento e la produzione dell’evento, occupandosi anche di selezionare la compagnia di danza e la coreografa che ha costruito la performance.