Barbara Serra

Giornalista televisiva con oltre quindici anni di esperienza nei principali canali all-news internazionali. Dal 2006 conduce il tg serale per Al Jazeera English a Londra. È voce autorevole sulla politica internazionale e sulle nuove dinamiche socio culturali

Nata a Milano e cresciuta a Copenaghen, si trasferisce a Londra nel 1993. Si laurea in Relazioni Internazionali alla London School of Economics e consegue un master in Giornalismo alla City University. Parla italiano, inglese, danese e francese.
La sua carriera inizia nel 2000 presso la BBC, prima come collaboratrice per il programma Today, trasmesso da BBC Radio 4, poi come reporter per BBC London News. Nel 2003 lavora per Sky News, per poi passare a Channel 5 diventando la prima anchorwoman non madrelingua a condurre un tg inglese.
Nel 2006 inizia la sua collaborazione con Al Jazeera English, come conduttrice e come corrispondente, realizzando importanti inchieste da Israele, dalla Striscia di Gaza, dalla Cisgiordania, da Washington. Nel 2009 documenta il viaggio apostolico di Papa Benedetto XVI in Terra Santa, diventando la prima esponente dell’emittente araba a seguire l’autorità vaticana.
Attiva anche sullo scenario italiano, per dieci anni è opinionista per Tv Talk in onda su Rai 3 e nel 2011 conduce il programma Cosmo sulla stessa emittente. Ha inoltre un suo blog su Huffington Post Italia.
La sua ricca esperienza lavorativa le conferisce un particolare ruolo nell’ottica dello scenario culturale contemporaneo, permettendole di abbracciare e incanalare le inferenze culturali del mondo anglosassone, arabo e italiano.
Il suo primo libro, Gli italiani non sono pigri (Garzanti 2013), rovescia gli stereotipi e rivela le vere differenze culturali fra il Nord e il Sud Europa. È vincitrice di numerosi riconoscimenti letterari e giornalistici, tra cui il Premio Caccuri e il Premio Com&te. È inoltre la seconda donna (dopo il premio Nobel Rita Levi Montalcini) ad aver conseguito il prestigioso Premio 12 Apostoli.
Partecipa attivamente a convegni nazionali e internazionali, sia in veste di moderatrice, sia, grazie all’autorevolezza acquisita negli anni di lavoro, in veste di relatrice sui temi che abbracciano lo scenario internazionale attuale.

Per informazioni e contatti: contact-serra@elastica.eu