Rampini intervista Obama

L’emergenza profughi, il trattato di libero scambio, il terrorismo, il fenomeno Trump, ma soprattutto l’Europa vista dagli Stati Uniti: “L’austerity blocca la crescita europea”. Così Barack Obama in una intervista esclusiva concessa a Federico Rampini, oggi su La Repubblica.
“Occorrono politiche economiche inclusive, che investano fortemente nei nostri cittadini dando loro istruzione, competenze e la formazione necessaria per aumentare gli stipendi e ridurre le disuguaglianze”, ha osservato il Presidente Usa, in questo dialogo alla vigilia della cena di stato offerta da Obama per il Premier Renzi, accompagnato dal meglio del genio italiano, dalla campionessa paralimpica Bebe Vio ai premi Oscar Benigni e Sorrentino.
Federico Rampini, tra i nomi di spicco del Bestiario di Elastica si conferma una delle firme più interessanti del giornalismo internazionale, attento osservatore dell’andamento della politica e dell’economia mondiale. Ad affermare questa sua posizione anche la recente nomina come membro del Council on Foreign Relations , prestigiosa associazione fondata nel 1921, con sede a New York e Washington. Il CFR annovera al suo interno gli uomini d’affari e i leader politici più influenti al mondo; ne hanno fatto parte, tra i tanti, i presidenti americani Hoover, Eisenhower, Johnson e Nixon.

Là dove finiva Bologna, comincia Elastica

E’ uno dei pochi palazzi del centro storico la cui facciata si può godere da una prospettiva ampia: arrivando dalle Due Torri e puntando alla via Emilia, da via Ugo…

Fare i conti con il festival

Rilanciamo volentieri un intervento di Stefano Bartezzaghi (uscito su Repubblica di domenica 12 novembre) in cui Elastica si riconosce molto. Buona lettura Fare i conti con il festival Di Stefano…

“È cima!”: Nives e Romano conquistano l’Annapurna

Conosco Nives prima della spedizione del Makalù, lo scorso maggio. Ci telefoniamo perché lei abita a Tarvisio e sta per partire. Chiacchieriamo e ci raccontiamo un po’ di cose per…