La Repubblica delle Idee

Dopo cinque anni La Repubblica delle idee è tornata a Bologna, là da dove tutto è cominciato nel giugno del 2012. E Bologna non ha tradito le aspettative rispondendo con un pubblico attento e numerosissimo ai quattro giorni di incontri, conferenze, dibattiti, musica e spettacolo che andavano sotto il titolo di “Orientarsi nel disordine del mondo” (qui il programma).
“Obiettivo centrato: c’è un pezzo di Italia che ha ancora molta voglia e bisogno di partecipare, ascoltare, capire, leggere, conoscere cose nuove e approfondire temi importanti, “orientarsi nel disordine del mondo” andando oltre gli slogan e la baruffa quotidiana della tv o dei social”. In questo poche righe, uscite su La Repubblica il giorno dopo l’evento, il riassunto di una emozione che anche Elastica – come tutti gli anni, per l’organizzazione dell’intero evento – continua a vivere.

portfolio